L'OLOCAUSTO VISSUTO E RICORDATO DA LILIANA SEGRE

Martedì 22 gennaio 2019 presso il Teatro alla Scala, introdotta da Enrico Mentana con i saluti iniziali di Anna Scavuzzo, vicesindaco di Milano, Roberto Centi, presidente ANPI provinciale di Milano, Daniela Dana Tedeschi vicepresidente Associazione Figli della Shoah  
e preceduta da un brano musicale con Alfredo Piersichilli al violoncello e Andrea Rebaudengo al pianoforte vi è stata la testimonianza di Liliana Segre. 
Vorrei esprimere la mia riconoscenza per l'opportunità che è stata offerta ai tanti ragazzi (tra i quali i 160 della S.M. Colorni) di ascoltare nell'incontro, tra l'altro, in una location tanto prestigiosa Liliana Segre, una donna unica che continua a spendersi e non smette di offrire, a tutti noi, occasioni di conoscenza della verità di quel che è stato! Tutti i ragazzi hanno vissuto un incontro di straordinario impatto emotivo e una grande lezione di civiltà. 
Per me è stata ancora una volta un'esperienza forte, toccante e indimenticabile! 

Gabriella Minerva

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni