L’OPENFEST DI CASA CHIARAVALLE - 2

Un giugno da non perdere

Continua la stagione di eventi a Casa Chiaravalle. A giugno nuovi spettacoli teatrali, incontri con autori impegnati, concerti dal vivo e giornate di festa e di condivisione della buona tavola per rendere questo luogo di accoglienza un polo culturale e aggregativo per Milano e hinterland
Attori, musicisti, cabarettisti, autori impegnati arricchiscono di nuovi eventi aperti alla cittadinanza i fine settimana di Casa Chiaravalle, il più grande bene confiscato alla criminalità organizzata della Lombardia che spalanca le sue porte per essere vissuto come spazio fisico e relazionale restituito alla comunità milanese con l’obiettivo di diventare sempre più un riferimento per la città attraverso attività di promozione culturale e di coesione sociale.

15 giugno ore  21.00 (ingresso libero)
Andrea Labanca e Gianluca De Rubertis in concerto. Andrea Labanca, filosofo e performer è uno dei più interessanti cantautori italiani degli ultimi anni; si è sempre mosso fra teatro, performance e musica collaborando con scrittori, registi e scrittori. Per questo concerto rinnova il sodalizio artistico con l’amico Gianluca De Rubertis, musicista e cantautore leccese con diversi dischi da solista al suo attivo che hanno scalato le classifiche della musica d’autore.

16 giugno ore 21.00 (ingresso a 5 euro con una consumazione omaggio)
Cinema all’aperto con il film 'Si muore tutti democristiani' presentato da Il Terzo Segreto di Satira. Film del 2017 scritto e diretto dal collettivo Il Terzo Segreto di Satira.
Il titolo del film è un riferimento al titolo che il Manifesto usò in prima pagina, a caratteri cubitali, il 28 giugno 1983, il giorno dopo le elezioni politiche italiane del 1983 ("Non moriremo democristiani"). Il Terzo Segreto di Satira è formato da cinque artisti (Pietro Belfiore, Davide Bonacina, Andrea Fadenti, Andrea Mazzarella, Davide Rossi) cresciuti alla Civica Scuola di Cinema di Milano.