LEGNATE, RISATE, SONO ARRIVATI I BURATTINI!

Le marionette ospitano i burattini all’Atelier Carlo Colla & Figli

Continua ancora per due domeniche la rassegna di burattini domenica 7 aprile 2019, alle 16:00 "Le disgrazie di Fagiolino" due atti per burattini di Romano Danielli Compagnia Romano Danielli.
Domenica 14 aprile 2019, alle 16:00 "Racconto d’estate" Teatro Medico Ipnotico 
All’Atelier Carlo Colla & Figli - via Montegani, 35 / 1 - Milano - MM 2 fermata Abbiategrasso - tram 3, 15 - tel. prenotazioni: 02.89531301 - 02.21119151 - biglietteria on-line: www.vivaticket.it - e-mail: info@marionettecolla.org - www.marionettecolla.org
biglietti intero euro 16,00 / ridotto Carta Più Feltrinelli - Touring Club Italiano euro 12,00 / ridotto under 25 euro 10,00 / ridotto over 65 euro 8,00, Esselunga - A Teatro con Fidaty - biglietto verde 
Mentre la Compagnia lavora in Siberia, dove porta in scena in lingua originale, La bella addormentata nel bosco, l’Atelier Carlo Colla & Figli apre le sue porte a una rassegna di burattini, “cugini” delle marionette, qui padrone di casa.
Le disgrazie di Fagiolino
Compagnia Romano Danielli
Nel tranquillo paese di Prugnasecca arrivano Spaccateste e Pasticcia, due briganti senza scrupoli che terrorizzano gli abitanti con ruberie e minacce di ogni genere. Il dottor Balanzone, sindaco del paese, decide di offrire un premio a chiunque riuscirà ad affrontare e sconfiggere i due briganti. Sganapino, Sandrone e Fagiolino si sottopongono a una prova di coraggio che dovrà decidere chi dovrà affrontare i due malviventi. Tra spaventi e situazioni comiche, Fagiolino supererà la prova, mariuscirà a sconfiggere i briganti?
Romano Danielli, burattinaio di tradizione bolognese, è attivo dal 1953, quando entrò per la prima volta a far parte di una compagnia professionale, quella di Umberto Malaguti. Ha lavorato per vari anni con i più prestigiosi burattinai di allora, venendo così a conoscenza del vasto repertorio burattinesco. I suoi maestri ideali sono stati: Umberto Malaguti, Ciro Bertoni e Febo Vignoli. Nel 1964 ha incominciato ad agire in proprio, perfezionandosi nell’interpretazione delle maschere classiche della Commedia dell’Arte e del teatro dei burattini bolognese.
Nella sua ormai lunga carriera ha avuto occasione di portare i suoi spettacoli, oltre che in gran parte d’Italia, anche all’estero: Kharkov, Colonia, Francoforte, Ginevra, Barcellona, Tolosa, Bruxelles, Liegi, Londra, New York, Detroit. 
Ha collaborato con la RAI dal 1989 al 1994, prendendo parte, con i suoi burattini, alla trasmissione per ragazzi La Banda dello Zecchino.
Ha ricevuto vari riconoscimenti, tra i quali: il Campogalliani d'oro nel 1989 (MN); II Rina e Gilberto Govi nel 1990 (AL), La Sirena d'oro nel 1991 (RA), la Marionetta d'oro al Puppet Festival Alpe Adria nel 1995 (GO).
Costruisce i suoi burattini intagliandoli nel legno. L’attività teatrale di Romano Danielli è poliedrica dal momento che ricopre i ruoli di autore, regista e attore. Eccellente interprete sia della drammaturgia internazionale in lingua italiana, che del teatro dialettale bolognese di cui è autore di pièce di qualità. La sua intensa attività teatrale l’ha visto collaborare con: compagnia G.T.V. (Gruppo Teatrale Viaggiante), Teatro Sperimentale città di Bologna, Teatro Perché, Compagnia della Fortuna e per il teatro dialettale, con i Cumediànt Bulgnî?, compagnia da lui fondata nel 1977.


Rossella Tansini Ufficio stampa

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni