MIQUEL BARCELÒ

A Faenza la prima antologica dedicata alla ceramica

Dal 1 giugno al 6 ottobre il MIC organizza una mostra unica sugli ultimi 30 anni di produzione dell’artista spagnolo, uno dei massimi protagonisti della scena contemporanea internazionale.
La mostra faentina è la prima vera antologica in Italia dedicata alla produzione ceramica di Barcelò, dagli esordi ai giorni nostri, e vede nascere un progetto speciale realizzato dall’artista appositamente per il MIC di Faenza in dialogo con le opere della storia della ceramica esposte nel più grande museo al mondo dedicato a questo linguaggio.
L’artista crea un’installazione all’interno della sezione dedicata alle ceramiche faentine. Posiziona le sue ceramiche, dai primi lavori in argilla della fine degli anni Novanta ai giorni nostri. 
Visite guidate - In occasione dell’apertura al pubblico, il 31 maggio, alle 17:00, il 1 giugno alle 10:30 e alle 17:00, il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza propone tre visite guidate speciali incluse nel prezzo del biglietto.
Poi ogni martedì di giugno e luglio (tranne il 23 luglio), alle 18:00 sarà comunque possibile usufruire di una visita guidata gratuita.
Info e prenotazioni: 0546 697311, info@micfaenza.org
Scheda tecnica: Miquel Barceló
“Il tempo è un fiume che mi trascina, ma io sono il fiume” J.L. Borges, “La nuova Confutazione del tempo” (1946) al MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza, viale Baccarini 19 - 48018 - Faenza (RA) dal 1 giugno al 6 ottobre 2019
Orari: martedì a domenica 10-19, chiuso i lunedì non festivi e il 15 agosto
Ingresso: 14 euro (intero), 10 euro (ridotto), 7 euro (faentini).

Ufficio Stampa MIC Faenza
ufficiostampa@micfaenza.org

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni