IL QUINTETTO DI FIATI “GOFFREDO PETRASSI”

Atelier Musicale pagine del Novecento italiano, sabato 15 febbraio alla Camera del Lavoro di Milano, con “Venti del Novecento” rassegna organizzata dall’associazione culturale Secondo Maggio

Il quintetto di fiati è un organico dal suono affascinante, cameristico, ma pieno di potenza sonora. Il concerto dell’Atelier Musicale, la rassegna in equilibrio tra jazz, classica e suoni contemporanei organizzata dall’associazione culturale Secondo Maggio, in programma sabato 15 febbraio alla Camera del Lavoro di Milano (inizio live ore 17,30; ingresso 10 euro + 5 euro di tessera associativa), vuole presentare questo sound attraverso un percorso originale, che indaga nel Novecento italiano con brani che, per buona parte, lo attraversano. Il repertorio scelto dal Quintetto di fiati “Goffredo Petrassi”, propone pagine scritte da giganti quali Petrassi, Malipiero e Casella. Spiriti liberi che si sono mossi nell’ambito del neoclassicismo, non dimenticando al tempo stesso la lezione stravinskjiana e giungendo anche a toccare altre linee della musica del secolo scorso, senza però mai aderire a una corrente precisa. Un’originalità testimoniata dai brani selezionati, tutti curiosi e singolari, dalla formazione in scena alla Camera del Lavoro, che eseguirà anche musiche di Nino Rota e di Giuseppe Garbarino.

Sabato 15 febbraio, ore 17,30 - Quintetto di fiati “Goffredo Petrassi”  - Venti del Novecento - Gianni Biocotino (flauto), Silvano Scanziani (oboe), Nicola Zuccalà (clarinetto), Brunello Gorla (corno), Anna Maria Barbaglia (fagotto).
Programma: G. F. Malipiero: Dialogo IV per 5 strumenti, a perdifiato; - N. Rota: Petite Offrande Musicale per quintetto di fiati; - A. Casella: Pupazzetti op.27 (arrangiamento per quintetto di fiati di Filippo Mazzoli); - G. Petrassi: Tre per Sette (tre esecutori per sette strumenti a fiato) per flauto, oboe, clarinetto; - G. Garbarino: Scherzo (Suoni d’estate); Capriccio (Figure fuggitive) per quintetto di fiati (prima esecuzione a Milano).
Conduce Maurizio Franco. - Direzione e coordinamento artistico: Giuseppe Garbarino e Maurizio Franco.- Organizzazione: associazione culturale Secondo Maggio. -

Auditorium G. Di Vittorio, Camera del Lavoro, corso di Porta Vittoria 43, 20122 Milano. - Ingresso: con tessera di socio (5 euro) e biglietto (10 euro). Per informazioni: 348-3591215; 02-5455428. - Email: secondomaggio@alice.iteury@iol.it; on line: www.secondomaggio.it 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni