JAZZMI: la voce di Elisabetta Guido, il sax di Mirko Fait e la chitarra di Martino Vercesi

Elisabetta Guido © Roberto Cifarelli

La cantante e autrice salentina e i due musicisti milanesi protagonisti di tre concerti durante la nuova edizione di JAZZMI: il 28 e il 29 ottobre si esibiranno, rispettivamente, all’Arabesque Cult Store & Café e al Moebius, venerdì 30 ottobre saranno di scena allo Spank

Per il terzo anno consecutivo, Elisabetta Guido, apprezzata cantante e compositrice salentina, sarà tra le protagoniste del festival internazionale JAZZMI, in programma a Milano e in alcuni Comuni dell’hinterland del capoluogo lombardo dal 22 ottobre al 1 novembre. 
La vocalist pugliese, che nel corso della sua carriera ha collaborato e diviso il palco con artisti del calibro di Renzo Arbore, Javier Girotto, Fabrizio Bosso, Ares Tavolazzi, Paolo Di Sabatino e Flavio Boltro, si esibirà tre volte a Milano nell’arco di pochi giorni: il suo primo live è in programma mercoledì 28 ottobre all’Arabesque Cult Store & Café con il sassofonista Mirko Fait, suo storico partner musicale, e il chitarrista Martino Vercesi. Nel raffinato ed elegante locale di Largo Augusto 10, caratterizzato da uno stile che ricorda la New York degli anni ’50 e ’60, il Guido-Fait-Vercesi trio eseguirà brani molto noti della tradizione classica del jazz e del latin All’Arabesque Cult Store & Café il Guido-Fait-Vercesi trio sarà protagonista di un doppio set (alle ore 19.30 e 21; ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 0276341477).


Il giorno successivo, giovedì 29 ottobre, il Mirko Fait trio, con Elisabetta Guido e Martino Vercesi, sarà di scena al Moebius Milano di via Cappellini 25, zona Stazione Centrale (doppio set ore 21 e 22.15, ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 0236643680): in questo sconfinato ed elegante spazio post-industriale ricavato da un ex deposito tessile in disuso, Fait, Guido e Vercesi si cimenteranno con un repertorio scoppiettante, tra il classico e il moderno, per un ascolto il più possibile divertente e coinvolgente.

Infine, per il loro ultimo appuntamento nell’ambito di JAZZMI, Elisabetta Guido, Mirko Fait e Martino Vercesi saranno di scena in quintetto (con Davide Cason al contrabbasso e Giorgio Vogli alla batteria) venerdì 30 ottobre allo Spank di viale Bodio 33 (doppio set alle ore 20 e 21.30; ingresso libero con prenotazione obbligatoria allo 0236580291) per un concerto in cui la faranno da padrone le composizioni originali dei due musicisti-

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni