Parte la rassegna “Milano per Gaber” al Piccolo Teatro

Da lunedì 27 a mercoledì 29 aprile torna, al Piccolo Teatro Grassi, la rassegna “Milano per Gaber”, promossa dalla fondazione Giorgio Gaber, dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia.

Questa rassegna è ormai diventata un'importante tradizione per i cittadini di Milano - ha dichiarato l'assessore alla Cultura Filippo Del Corno -. Con questo appuntamento si ricorda l'anima e l’opera di un grande artista ma si vuole dimostrare anche che ciò che ha seminato Gaber ha creato una tradizione teatrale e musicale che fanno di lui e della sua opera un riferimento per chi è nel mondo del teatro oggi.
La rassegna si apre lunedì 27 aprile con l'incontro-spettacolo “Il Grido. Giovani oggi”, durante il quale giovani artisti, studenti e diplomati del Cpm Music institute si confronteranno artisticamente con il repertorio del Signor G., attraverso canzoni e monologhi. 
Nella seconda serata, martedì 28 aprile, avrà luogo un incontro teatrale dedicato a Giorgio Faletti: “L’assurdo mestiere”. 
Chiuderanno il programma Ale&Franz, mercoledì 29 aprile, con lo spettacolo originale “Gaber, Jannacci, Milano, Noi”. Accompagnati da un gruppo musicale il concerto-spettacolo sarà la conferma di quanto un percorso tanto profondo come quello di Gaber e Jannacci abbia a sua volta orientato e guidato la riflessione di tanti altri artisti. 
Per le prime due serate l'ingresso è gratuito fino a esaurimento posti disponibili, previo ritiro dei biglietti presso la biglietteria del Teatro Strehler in largo Greppi - M2 Lanza.

Per l'ultima serata il prezzo dei biglietti è il seguente: platea posto unico 15 €, balconata posto unico 10 €. 
Biglietteria Teatro Strehler - M2 Lanza o acquisto online su www.piccoloteatro.org

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni