Piazza Duomo ricorda De Andrè

Grande folla per la Cantata Anarchica svoltasi sabato sera sul sagrato del Duomo per commemorare i vent’anni da quando si spense Fabrizio De Andrè - 11 gennaio 1999. La sua musica è stata ricordata da studenti, famiglie e bambini. L’incontro spontaneo in grandi e piccoli gruppi di strumentisti e cantanti ha fatto da scenario all’evento. 
Di seguito un breve contributo in cui la piazza intona Carlo Martello in omaggio al grande cantautore ligure che continua a riscuotere successo e a scaldare i cuori di chi lo ama.
Sa Mu

Cantata Anarchica per Fabrizio De Andrè

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni