PORTE APERTE ATM

Deposito di San Donato, 19 e 20 ottobre

Nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 ottobre e in occasione della presentazione del progetto Full Electric, ATM apre in via eccezionale il deposito di San Donato per presentare la nuova flotta che entrerà a pieno regime dal 2030.
Gli elementi di interesse non mancano: vedere gli autobus sollevati da terra come si fa per la manutenzione, salire su autobus e filobus nuovi di zecca e, perché no, sedersi al posto di guida e vedere quanto è tecnologico. Sul volante di uno dei bus di nuova generazione sono, di fatto, sparite tutte le leve. Si fa tutto toccando i 3 diversi schermi a disposizione.
Su prenotazione si può fare un giro su un bus elettrico e lì ci rende conto di quanto siano silenziosi. Nel corso del giro a bordo dentro il deposito abbiamo visto i bus attualmente in uso, la nuova flotta con le colonnine di ricarica e siamo persino entrati nella struttura dove i bus vanno a lavaggio.

Il personale ATM presente illustra poi come funziona la centralina operativa della sicurezza. Tutto viene monitorato e controllato con estrema attenzione per l'incolumità di chi viaggia e chi lavora su bus e metropolitana.

E dopo tanta attenzione al futuro un piccolo salto nel tempo con i filobus degli anni '50 e '60: è stato strano ma divertente vedere i gloriosi filobus Viberti, con le livree verdi, i piccoli sedili in pelle, la guida a destra e il posto del bigliettaio all'interno.

Numerosi gli spazi per i più piccoli per iniziarli al rispetto ambientale: diverse oasi verdi e un kit per allestire un piccolo giardino una volta rientrati a casa.

Antonella Di Vincenzo