AGGREDITO E INSULTATO VOLONTARIO PD

ROGGIANI: LA NOSTRA SOLIDARIETA' - NON CI LASCIAMO INTIMIDIRE

Questa mattina, durante un volantinaggio presso un banchetto a cui era presente Monica Romano - candidata del PD al Consiglio comunale - al mercato di via Benedetto Marcello, un volontario, V. G., è stato minacciato con frasi "ti vengo a cercare", poi afferrato e strattonato in maniera violenta da Jonghi Lavarini Roberto, esponente dell'estrema destra milanese detto 'il barone nero", noto alle cronache per una condanna per apologia di fascismo, che accompagnava Mattia Ferrarese, candidato di Fratelli d'Italia al Municipio 3. Lavarini ha aggredito V.G. dopo che quest'ultimo ricevendo un volantino dal candidato di FDI lo ha accartocciato. La polizia locale, presente a pochi metri di distanza, ha verbalizzato quanto loro riferito da V.G., al quale in Ospedale sono stati dati 10 giorni di prognosi. 
Immediata la reazione della segretaria metropolitana del PD Milano Silvia Roggiani
"Quanto accaduto è sconcertante e grave. Innanzitutto ci tengo ad esprimere la solidarietà di tutto il Partito Democratico a questo ragazzo, a cui va anche un nostro sincero abbraccio. Non è tollerabile essere minacciati e aggrediti per strada per motivi politici, e ancor di più è inaccettabile che ci siano candidati che non provano imbarazzo ad accompagnarsi a persone che si dichiarano nostalgiche del ventennio. Questi metodi non appartengono alla civile e normale dialettica democratica: noi non ci lasciamo intimidire e andiamo avanti a fare politica a testa alta e alla luce del sole". 

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni