APPELLO AL GOVERNO PERCHÈ NON ESCLUDA ANPI DA 25 APRILE

"Riteniamo ingiusta e divisiva la circolare del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Fraccaro che esclude l'Anpi dalle celebrazioni del 25 aprile. Non comprendiamo la ragione di impedire ad un rappresentante dell'Associazione di deporre un fiore o una corona al monumento o altro luogo significativo della Resistenza locale, considerando il fatto che lo si può fare in sicurezza e senza rischi di assembramenti.
Chiediamo, quindi, al Governo di modificare la circolare e di consentire, nel pieno rispetto di tutte le regole, all'associazione dei partigiani di prendere parte alle celebrazioni della Liberazione.
Di fronte all'esigenza necessaria di annullare il tradizionale corteo a causa della pandemia, e alla luce di annunci di oltraggi con manifestazioni anti-storiche da parte di forze di destra e parafasciste, crediamo sia un errore escludere proprio l'Anpi dal partecipare a un rito tanto simbolico quanto importante, come la deposizione di un fiore ai partigiani morti per liberare l'Italia".

Così in una nota la segretaria metropolitana del PD Milano Silvia Roggiani.

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano


 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni