FGC: ADESIONE STUDENTESCA DI MASSA A BOICOTTAGGIO INVALSI

Grande adesione al boicottaggio delle INVALSI, prove consegnate in bianco in tutta Italia, - lo afferma in una nota il Fronte della Gioventù Comunista, in prima linea nell’organizzazione del boicottaggio a livello nazionale. A Milano il boicottaggio ha toccate dei picchi massimi soprattutto nelle scuole di periferia, come il liceo classico Omero con il 95% complessivo di test consegnati in bianco; l’IIS Oriani-Mazzini e l’IIS Giorgi con intere classi che hanno boicottato al 100% e un dato complessivo attorno al 70%; e nelle scuole di provincia come l’omnicomprensivo di Vimercate dove in generale il 40% ha lasciato in bianco con punte di più del 70% in alcune classi.
Il resp. locale del FGC Riccardo Sala, che auspica un inversione di rotta per le politiche sulla scuola  così affemato: Centinaia di studenti in tutta la regione, hanno incrociato le braccia davanti ai test INVALSI contro questo modello nozionistico a crocette e contro la dequalificazione conseguente del sistema d’istruzione, consegnando in bianco i test. Il fatto che il boicottaggio abbia avuto una partecipazione di massa degli studenti è una risposta chiara e decisa a chi vorrebbe svendere la scuola pubblica italiana per gli interessi di pochi, delle imprese e del mercato del lavoro sempre più al ribasso: l’ultima cosa che serve ora alla scuola italiana è dividere le scuole virtuose di serie A da quelle di serie B, al contrario servono investimenti per garantire veramente il diritto a un’istruzione di qualità per tutti e per riqualificare tutte le strutture, anche e soprattutto nelle scuole di provincia e periferia.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni