IL CONSIGLIO REGIONALE HA VOTATO ALL'UNANIMITÀ UNA MOZIONE CHE IMPEGNA LA GIUNTA A BATTERSI, PRESSO IL GOVERNO, PER CONCLUDERE IL PERCORSO DI AUTONOMIA DELLA REGIONE

La mozione nella sua forma iniziale, presentata dal consigliere Del Gobbo, chiedeva solo in forma vaga un intervento sul Governo. È grazie al mio emendamento, sottoscritto da tutte le forze politiche, che il Consiglio Regionale invece ha assunto una posizione netta sull'Autonomia. La giunta si impegnerà a "proseguire l'opera negoziale" per siglare nei tempi condivisi con il Governo l'attribuzione "di ulteriori risorse e competenze relative risorse a Regione Lombardia". 
Il documento, chiede inoltre che si tenga costantemente informato il Consiglio regionale sull'esito della trattativa e sulle iniziative intraprese, anche attraverso le Commissioni consiliari. 

Le mie dichiarazioni:
“Con questa mozione il consiglio nella sua globalità, compreso il Movimento 5 Stelle, sancisce la chiara volontà di arrivare a una vera autonomia della Regione, con chiare funzioni e autonomia e di farlo nel più breve tempo possibile. Sono orgogliosa di aver contribuito a raggiungere un risultato in cui i civici credono da sempre e per il quale si sono sempre battuti”.

RAFFAELLA STRADA

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni