OLIMPIADI: CONI HA DECISO DI NON DECIDERE, CI VUOLE CAPOFILA

"Alla fine il Coni ha deciso di non decidere, ha subìto le pressioni politiche delle forze di governo e così oggi la candidatura italiana per le Olimpiadi nasce in un quadro che rischia di essere di incertezza e di confusione. Condividiamo con il sindaco di Milano l'idea che sarebbe stato molto più opportuno decidere un capofila che fosse in grado di dare forza a una candidatura, la quale senza una governance chiara rischia invece di essere di difficile gestione". Lo dicono i senatori Franco Mirabelli, vicepresidente del gruppo del Pd e Alessandro Alfieri, segretario regionale della Lombardia.
 
Diana Comari
Collaboratrice del senatore Franco Mirabelli
 

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni