Per ogni vostra canzone ci sarà sempre un canto partigiano che risuona più forte

Resuscitare l'anima fascista? Sembrerebbe surreale, e invece è proprio vero, ripugnante e preoccupante. A cent'anni dalla nascita dei fasci, c'è qualcuno che ha il coraggio di celebrare quella data con un concerto. Il fascismo non ha prodotto niente di buono: se lo mettano in testa i fascisti del terzo millennio. Non tolleriamo rigurgiti nostalgici, raduni, rievocazioni di un passato così nero che la storia ha sconfitto e archiviato. Faccio appello al prefetto Saccone perché non venga concesso nessuno spazio a chi oltraggia la Costituzione e i nostri valori democratici e repubblicani, e sono certa che il sindaco Sala e l'amministrazione metropolitana saranno al nostro fianco nel ribadire una netta condanna. Ma un messaggio deve essere chiaro: ogni vostra prepotenza ci rafforza; per ogni vostra canzone che inneggia alla RSI, alle croci celtiche e alla violenza nera ci sarà sempre un canto partigiano che risuona più forte: Bella Ciao!". 
Così in una nota la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani, in merito all'annuncio di un concerto nazirock da parte di Casapound nel centenario della nascita dei Fasci italiani di combattimento. 
 
Antonella Tauro 
  Ufficio stampa PD Milano
www.pdmilano.eu

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni