SCRITTE PRO LIOCE-BR, IN ZONA FORZE ARMATE

È una vergogna, niente più niente meno, che nel giorno in cui si festeggia san Michele Arcangelo, patrono della Polizia, sui muri di Milano emerga un'altra scritta di sostegno alle nuove Brigate Rosse, in particolare questa volta per Nadia Desdemona Lioce. Succede in via Olivieri, zona Forze Armate; e  la cosa grave è che negli ultimi tempi le scritte pro Br sono comparse in diverse zone di Milano, al pari dei volantini di solidarietà alle brigate Rosse di lunedì a Sesto San Giovani. A Milano sono infatti comparse in piazza  Pompeo Castelli, e anche in Piazzale Loreto e Piazzale Ferrara. Anche il  Municipio 4 aveva nei mesi scorsi denunciato l'episodio, sollecitando un rapido intervento di pulizia dei muri. Una richiesta che adesso rinnoviamo al comune, perché liberi quanto prima i muri di Milano da questa vergogna, che oltraggia i tanti poliziotti e servitori dello Stato uccisi dai brigatisti rossi.
Riccardo De Corato
Assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale di Regione Lombardia

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni