Testimoniamo l'impegno a tenere alti i valori democratici e antifascisti

"Anche quest'anno abbiamo partecipato alla commemorazione delle vittime dell'attentato fascista di piazza Fontana, e ci siamo uniti al grido delle famiglie che in quella strage hanno perso i loro cari e che, dopo 49 anni, attendono ancora verità e giustizia. Oggi, che assistiamo al diffondersi di movimenti neofascisti e piangiamo vittime innocenti di un terrore insensato, abbiamo voluto testimoniare l'impegno a tenere alti i valori dell'antifascismo, della libertà e della democrazia. Un'eredità preziosa che non possiamo dare per scontata, ma che è compito di istituzioni e politica far rivivere ogni giorno".
Così in una nota la segretaria metropolitana del PD, Silvia Roggiani, spiega il senso della partecipazione della Federazione metropolitana alla cerimonia ufficiale di commemorazione delle vittime della strage di Piazza Fontana. 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni