Uguaglianza non è una scelta ma prima di tutto un dovere morale

 "Alabama, anni ’50? No, freccia rossa Milano Trieste, ottobre 2018. Credevamo di non doverle leggere più certe storie e invece persone che - ancora oggi - discriminano per il colore della pelle ce ne sono. Il clima è pesante e pericoloso, e al governo c’è un partito che semina paura con politiche xenofobe. Dalla parte di Paola Crestani e di sua figlia, nel combattere una battaglia di civiltà, per una società dove l’uguaglianza non è una scelta ma prima di tutto un dovere morale". Così ha scritto il segretario metropolitano del PD, Pietro Bussolati, esprimendo la sua solidarietà alla ragazza vittima di un episodio di razzismo, avvenuto domenica 21 ottobre su un treno alta velocità, da Milano diretto a Trieste.


Antonella Tauro 
Ufficio stampa PD Milano  
www.pdmilano.eu


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni