L’AMORE È

L’amore è contraddizione,  

si ama per poi soffrire,  

sentire i vezzi e respiri tuoi,

desiderarli e viverli,

per poi ricordarli,  

vivere attimi fuggenti,

che sembrano eterni

ma non sono infiniti.

L’amore è confusione,

il cuore e la mente

vivono disordinatamente,

turbati da un tumulto

che non si placa

nell’incapacità latente

di riordinare le idee.

L’amore è musica,

che accende la mia fantasia

e il tuo palpitante cuore

per inebriare i nostri sensi.

L’amore è rimembrare

i momenti più belli e felici,

perché un dì finirà

senza un vero perché.

Sergio Pizzuti