Avete mai creduto in me?

Francesco Maria Tipaldi

avete mai creduto in me?
che la materia potesse lievitare
diventare sostanza dolorante

e che volesse
non finire mai, ritornare

essere morbido frutto, bambino
lucertola azzurra?

avete mai pensato che gli eventi
potessero arrivare a tanto

che più di ogni cosa avrei voluto
che voi mi mangiaste?

bene guardatevi da quello che vedete
dalle cose che toccate o che credete
aver fatto

questo è il mio corpo