TEATRO FRANCO PARENTI

Dopo “Delitto e castigo”, in scena al Parenti fino al 4 marzo, ecco altre proposte del mese.

Clotilde Marghieri, scrittrice e giornalista napoletana, a 77 anni, nel 1974 vinse il Premio Viareggio con “Amati enigmi”. Ora lo porta in scena Licia Maglietta, firmandone regia, drammaturgia e scene, e interpretandolo con Tiziano Palladino al mandolino. È la conversazione intima e ironica di una donna con un misterioso interlocutore: Clotilde si domanda qual è la sua vera età di oggi, visto che contiene tutte le precedenti. “Oltre la soglia dove il corpo avvizzisce e il volto gioca tiri crudeli - dice Licia Maglietta - c’è la possibilità di “interpretare il disegno e scoprire il significato del proprio destino, che è il solo modo di sublimare in conoscenza le proprie avventure, dolori e sconfitte”. Dal 28 febbraio all'11 marzo. ?

È un thriller e un avvincente intreccio di incontri forse non casuali (dal 7 al 29) Cita a ciegas” (Appuntamento al buio), dove violenza, inquietudine e comicità serpeggiano dentro rapporti d'amore: la meditazione di un famoso scrittore cieco (ispirato al poeta Jorge Luis Borges), seduto in un parco, è interrotta da vari personaggi, sempre più misteriosi e a tratti divertenti. Adattamento e regia sono di Andrée Ruth Shammah, innamoratasi del testo di Mario Diament, un esule che scrive della sua Argentina, di identità e di isolamento, come fece Borges Tra gli interpreti Gioele Dix e Laura Marinoni.

Cosa siamo disposti a fare quando ci troviamo in difficoltà, soprattutto economiche? “Idiota”, di Jordi Casanovas, è un testo sulla crisi, quella economica globale e le nostre personali, e dei tentativi, spesso goffi, per stare a galla malgrado tutto. Il protagonista prova a rispondere alle domande, un test psicologico, di una dottoressa: un uomo e una donna si affrontano come su un ring. “Casanovas è un autore coinvolgente di grande impatto con il pubblico, ma anche intelligente e di qualità. Le atmosfere e la scrittura molto cinematografiche e la sua poetica possiedono una qualità che cattura immediatamente lo spettatore". Dice il regista Roberto Rustioni, interprete con Giulia Trippetta. Dal preciso meccanismo ironico – amaro, a tinte noir ma leggero, la verità emerge solo alla fine, forse… Dal 6 al 15 marzo. Gli orari degli spettacoli variano a seconda del giorno.

Grazia De Benedetti

 


Proverbi Milanesi

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni