MAGIA

Di Uccio Greco

Nello spazio illusorio
di un tempo incantato
una fregata nel cielo
navigava senza timone
le vele gonfie
di felici presagi
e un capitano che così
la ciurma arringava:
La vita dell'uomo non è che un lungo sognare.
All'approdo
sia il giorno bello o piovoso
abbagliati restiamo sul prato,
ascoltiamo il vento tra le erbe arruffate,
e con un lungo sospiro
infine commossi
scrutiamo le vicine spiagge beate.