ACCORDO COMUNE-REGIONE SUI VEICOLI PIÚ INQUINANTI

Accolte le richieste avanzate dall'ACI sull'AREA B

Il Comune e la Regione hanno deciso di estendere il progetto Move-in anche alla nuova area B nata per ridurre ulteriormente le emissioni inquinanti all'interno della città.

Ricordiamo che Move-in, che sta per MOnitoraggio dei VEicoli INquinanti; riguarda i veicoli a maggiore impatto ambientale Euro 0 o diesel Euro 0, 1, 2 e 3 e prevede l'installazione di una scatola nera all'interno del veicolo per monitorare la percorrenza e l'uso effettivo del veicolo.

È una misura che va incontro a chi possiede un'auto ad alto impatto inquinante e non è nelle condizioni di sostituirla. 

Soddisfazione è stata espressa dal presidente dell'ACI Geronimo La Russa che ha detto: "Siamo attenti alla salvaguardia dell’ambiente e al miglioramento della qualità dell’aria, ma eravamo molto preoccupati che venisse minacciato il diritto alla mobilità di chi effettua un numero limitato di chilometri all’anno e non ha le possibilità economiche per sostituire il proprio mezzo inquinante in tempi brevi. Questa intesa va nella giusta direzione[...]".

adv