CORONAVIRIS: LA GUARIGIONE DELLA DONNA CINESE DI 98 ANNI

La signora è stata dimessa il 01 marzo insieme alla figlia

Nella triste cronaca del coronavirus, scandita dai numeri dei contagi e dei decessi, una buona notizia. Nella giornata del 01 marzo -da uno degli ospedali costruiti a tempo di record a Wuhan, epicentro dell'epidemia in Cina- è stata dimessa una paziente di 98 anni. Le immagini diffuse dalla China Central Television la mostrano in sedia a rotelle, munita di mascherina, accompagnata dal personale medico che l'ha avuta in cura.
Per un virus che risulta particolarmente aggressivo nei pazienti anziani è un episodio significativo.
Non è tuttavia l'unico caso.
Risulta, infatti, che già a metà febbraio sia stato dimesso il vescovo di Nanyang che presentava anche altre patologie al momento del contagio.
La situazione in Cina, al momento, conta 2.870 decessi, 573 nuovi contagiati e un numero complessivo di casi pari a 79.824.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni