CORONAVIRUS IN LOMBARDIA

I dati di giovedì 19 novembre

Diminuisce il numero dei ricoverati negli ospedali lombardi (-32), i tamponi effettuati sono 37.595 e 7.453 i nuovi positivi (19,8%). I guariti/dimessi sono 3.791.

Oggi, per la prima volta dal dall’inizio della nuova ondata – commenta il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana – il totale dei ricoveri in Lombardia ha un segno negativo (-32). Un nuovo piccolo segnale di miglioramento. Potrebbe essere un dato isolato o – prosegue il governatore – l’inizio della discesa, i numeri non sono alti come l’ondata che abbiamo affrontato a marzo, ma i nostri ospedali si stanno occupando con enorme impegno di 8.291 persone ricoverate e 915 pazienti in terapia intensiva”.

Consolidare il segno ‘meno’ su questi due numeri – conclude Fontana – è la nostra assoluta priorità: cautela, distanziamento e mascherine

i tamponi effettuati: 37.595, totale complessivo: 3.682.509

i nuovi casi positivi: 7.453 (di cui 516 ‘debolmente positivi’ e 101 a seguito di test sierologico)

i guariti/dimessi totale complessivo: 172.847. (+3.791), di cui 7.351 dimessi e 165.496 guariti

in terapia intensiva: 915 (+12)

i ricoverati non in terapia intensiva: 8.291 (-32)

i decessi, totale complessivo: 20.015 (+165)









L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni