CORONAVIRUS, TELEASSISTENZA INFERMIERISTICA GRATUITA ALLE PERSONE CON PARKINSON

Confederazione Parkinson Italia e Parkinsoncare danno il via in forma gratuita dal 12 marzo fino al 12 giugno il servizio di teleassistenza infermieristica ParkinsonCare rivolto alle persone con Malattia di Parkinson delle regioni più colpite dall’emergenza coronavirus (Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte).

Confederazione Parkinson Italia Onlusrete nazionale delle Associazioni delle persone con Parkinson, e Careapt - giovane start up del gruppo Zambon dedicata allo sviluppo di soluzioni digitali per la gestione delle malattie neurodegenerative - hanno dato vita a una iniziativa congiunta per offrire sostegno alle persone con Malattia di Parkinson che vivono nelle regioni di Italia più colpite dall’emergenza coronavirus (Lombardia, Emilia Romagna, Veneto e Piemonte), già da molti giorni costrette nelle proprie case, attraverso il programma di teleassistenza infermieristica specializzata ParkinsonCare.
Da mercoledì 12 marzo al 12 giugno
, infatti, per queste persone sarà possibile accedere a ParkinsonCare a titolo gratuito. Il progetto da un lato supporta le persone malate affiancandole nella gestione infermieristica dei sintomi e vigilando sull’aderenza alla terapia e, dall’altro, fornisce ai medici curanti un monitoraggio regolare delle loro condizioni cliniche e un servizio di allerta per l’attivazione degli interventi medici necessari.
Per ricevere assistenza basterà chiamare
 il numero fisso 02 2107 9997 o inviare una mail a info@parkinsoncare.com.
Il servizio sarà attivo ogni giorno dalle 9.00 alle 18.00 da lunedì a venerdì.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni