I GIOCHI NEL PIEMONTE

Nel 2018 crolla la spesa per slot e vlt (-21,6%), in crescita quella sugli altri giochi

Crolla la spesa per slot e vlt in Piemonte: secondo le elaborazioni di Agipronews sui dati del Libro Blu dell’Agenzia Dogane e Monopoli, la spesa sugli apparecchi da gioco nel 2018 è scesa del 21,6% rispetto all’anno precedente, passando da 712 a 558 milioni. Evidenti gli effetti della legge regionale contro la ludopatia, operativa da fine 2017, che prevede distanze minime tra gli apparecchi e i luoghi sensibili e dispone limiti orari per il loro funzionamento. Complessivamente, anche la spesa totale sui giochi è scesa (poco più di 1 miliardo nel 2018, pari a -10,6%), ma tra le singole voci si evidenzia una crescita marcata per lotterie e gratta e vinci (+13,6% a 167 milioni) e per le scommesse virtuali (+25%, 15 milioni); aumentano anche le scommesse sportive (+9,7%, 45 milioni), Superenalotto e Win for Life (+4%, 52 milioni) e lotto (+2,6%, 153 milioni). LL/Agipro

Marzia Acampora
Agipro Srl - Via Angelo Bargoni 78, Roma - marzia.acampora@agipro.it - www.agipronews.it

 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni