LOMBARDIA: NUOVE DOTAZIONI PER LA POLIZIA

Appena approvata una delibera regionale

La Polizia locale, in tempi di coronavirus, avrà due nuovi strumenti a disposizione: un casco per rilevare la temperatura a distanza e i termoscanner.
Questo stabilisce la delibera approvata il 12 maggio su iniziativa di Riccardo Decorato, assessore alla sicurezza, immigrazione e polizia locale.
La delibera va a integrare l'accordo già sottoscritto tra Regione e sei comuni -Como, Cremona, Lodi, Mantova, Pavia e Varese- che hanno deciso di istituire Nuclei di tutela ambientale e di sicurezza urbana.
Lo stanziamento ammonta a circa seicentomila euro e permetterà ai comuni sia di finanziare queste nuove unità di Polizia sia di dotarle di strumenti tecnologici all'avanguardia.

A proposito del provvedimento De Corato ha detto:
"C’è grandissima attenzione della Regione Lombardia nei confronti delle polizie locali. Abbiamo stanziato somme specifiche per il lavoro straordinario durante l’emergenza Coronavirus.
Adesso, grazie alla delibera approvata ieri in Giunta, avranno inizio i test sierologici. Il percorso prevede, tra le categorie a cui verranno fatti, anche le Forze dell’ordine e la Polizia locale"
.

(Ma perché la Regione non pensa di approvare -concordando con i comuni- il coinvolgimento dei test sierologici anche dei cittadini? ndr)
 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni