LOMBARDIA: PRIMO POSTO PER SPESA CULTURALE

Lo rivelano i dati di Federculture

Il Piccolo Teatro Studio Melato ha ospitato nella giornata del 27 gennaio un incontro per la presentazione del XV Rapporto annuale di Federculture;  hanno preso la parola Andrea Cancellato e Claudio Bocci, rispettivamente presidente e direttore. Sono intervenuti anche l’assessore milanese Filippo Del Corno e il direttore del Piccolo Sergio Escobar.
I dati fotografano la spesa degli italiani per la cultura nel 2019.
La Lombardia si posiziona al terzo posto a livello nazionale, dopo il Trentino e la Valle d'Aosta, per la spesa destinata alla cultura. Il dato di eccellenza è legato al numero di persone che ne beneficiano e alla costante crescita del numero di spettacoli che registra un +2.8%.
Per quanto riguarda la lettura il 50% dei lombardi legge almeno un libro all'anno.
Sul fronte turismo Milano al terzo posto per numero di visitatori dopo Roma e Venezia.
Per quanto riguarda gli investimenti nel settore contribuiscono sia il Comune di Milano che destina il 3% del proprio budget sia le donazioni dei privati, agevolate dal cosiddetto art bonus.


L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni