LOMBARDIA: PRIMO POSTO PER SPESA CULTURALE

Lo rivelano i dati di Federculture

Il Piccolo Teatro Studio Melato ha ospitato nella giornata del 27 gennaio un incontro per la presentazione del XV Rapporto annuale di Federculture;  hanno preso la parola Andrea Cancellato e Claudio Bocci, rispettivamente presidente e direttore. Sono intervenuti anche l’assessore milanese Filippo Del Corno e il direttore del Piccolo Sergio Escobar.
I dati fotografano la spesa degli italiani per la cultura nel 2019.
La Lombardia si posiziona al terzo posto a livello nazionale, dopo il Trentino e la Valle d'Aosta, per la spesa destinata alla cultura. Il dato di eccellenza è legato al numero di persone che ne beneficiano e alla costante crescita del numero di spettacoli che registra un +2.8%.
Per quanto riguarda la lettura il 50% dei lombardi legge almeno un libro all'anno.
Sul fronte turismo Milano al terzo posto per numero di visitatori dopo Roma e Venezia.
Per quanto riguarda gli investimenti nel settore contribuiscono sia il Comune di Milano che destina il 3% del proprio budget sia le donazioni dei privati, agevolate dal cosiddetto art bonus.


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni