LOTTA ALL'INQUINAMENTO

Addio alle caldaie a gasolio entro il 2023

L'inquinamento da polveri sottili con il record, tra dicembre e gennaio, di ben 27 giorni oltre la soglia limite ha spinto il Comune a ripristinare il blocco del traffico. Non accadeva dal 2015. 
Il dibattito sulla necessità di misure sul lungo periodo si arricchisce di una nuova proposta: sostituire tutte le caldaie a gasolio entro il 2023 che si tratti di abitazioni private o uffici pubblici.
Per questi ultimi lo stesso sindaco Sala ha disposto un censimento in vista della sostituzione così da dare il buon esempio a partire dalle istituzioni.
Si tratta ora di dare al progetto la forma di un regolamento e studiare forme di incentivazione che facilitino questo cambiamento.

Nota: È opportuno continuare su questa linea di attenzione per la sicurezza della nostra salute in una città che risente in modo pesante dell'inquinamento dell'ambiente contrastandolo con sempre maggior impegno e celerità.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni