RIFIUTI ELETTRICI ED ELETRONICI

Lombardia virtuosa nella raccolta. Lo dicono i dati del consorzio Ecolamp

La regione Lombardia si colloca al primo posto nella raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici e del loro conseguente riciclo.
Sono i dati diffusi dal consorzio Ecolamp, specializzato nella loro raccolta e smaltimento. Per il 2019 la Lombardia ha raccolto 407 tonnellate di rifiuti di questo tipo, confermandosi prima regione italiana. Tra le province virtuose ci sono Milano, Bergamo, Monza, Brescia e Varese.
In totale, il consorzio ha raccolto 3.621 tonnellate di RAEE di cui il 47% è costituito da sorgenti luminose esauste mentre il 53% appartiene alla categoria dei piccoli elettrodomestici, dell’elettronica di consumo e degli apparecchi di illuminazione giunti a fine vita.
Il direttore generale del consorzio Fabrizio D'Amico ha così sottolineato: “[...] Si tratta di quantitativi importanti, che tuttavia possono crescere ancora grazie al contributo di tutti i soggetti della filiera, inclusi i cittadini, che hanno la responsabilità del corretto smaltimento di questi rifiuti. Uno dei risultati più evidenti della gestione virtuosa dei RAEE è un tasso di recupero, tra materia ed energia, che ad oggi supera il 95% e che consente di rendere concreta un’economia di tipo circolare [… ].

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni