STOCCAGGIO GAS

785.000 euro ai Comuni per mancato uso del territorio

“Dopo l’Accordo approvato con Anci e Stogit nel giugno scorso - ha precisato Cattaneo - confermiamo l’attenzione verso le aree dove sono ubicati gli impianti di stoccaggio di gas naturale. Regione Lombardia riconosce l’importanza e la valenza strategica nazionale. Le somme erogate saranno infatti destinate a investimenti per il territorio e a progetti di riqualificazione ambientale. Il tema della sostenibilità ambientale e della transizione energetica sono tra le priorità del governo regionale”. 
Il contributo erogato rappresenta una compensazione per il mancato uso alternativo del territorio, a favore dei Comuni sede di impianti di stoccaggio e dei Comuni contermini. In totale  57 Comuni lombardi. Gli impianti a cui si fa riferimento riguardano le concessioni di stoccaggio di:
Brugherio (Monza Brianza), Settala (Milano), Bordolano , Ripalta Cremasca e Sergnano (Cremona), Cornegliano Laudense (Lodi).

fsb/ram

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni