DOVE SI VIAGGIA SENZA BIGLIETTO SUGLI AUTOBUS

LUSSEMBURGO: Non è il paese dei furbetti ma il primo esperimento del genere

Dal primo di marzo 2020 il trasporto pubblico in Lussemburgo, diventa gratuito. Le ragioni alla base di questa decisione sono diverse: al primo posto la lotta all'inquinamento, seguita dalla volontà di ridurre il traffico caotico dentro il paese e che arriva da quanti si spostano da Belgio, Francia e Germania per lavorare in Lussemburgo. Una seconda motivazione riguarda alleggerire le famiglie di una spesa che si aggira sui 100 euro/anno tra biglietti e abbonamenti.
La spesa per il mantenimento della rete di trasporto pubblico, e che si aggira sui 500 milioni di euro all'anno, sarà a carico dello Stato.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni