GLI ITALIANI OVER 55 SONO TECNOLOGICI

Lo rivela una ricerca su scala globale condotta da Kaspersky

Una recente ricerca, condotta dall'azienda specializzata in sicurezza informatica Kaspersky, rivela che gli italiani over 55 sono dei veri e propri “smanettoni' capaci di azioni anche complesse come la configurazione di un computer. In caso di bisogno, però, tendono a chiedere aiuto ai giovani di casa.

Questa intraprendenza tecnologica, tuttavia, riguarda in modo minore l'universo femminile, tanto che il 65% delle donne italiane intervistate afferma però di non avere conoscenze tecnologiche.

Alcune percentuali: 41% del campione (44% per quanto riguarda il nostro paese) ammette di telefonare ai membri più giovani della famiglia per avere supporto informatico da remoto, mentre il 15% degli intervistati a livello globale (il 17% in Italia) dichiara di aver "corrotto" un componente della famiglia in cambio di aiuto. "Ad un sorprendente 26% dei nostri connazionali - sottolinea Kaspersky - invece, manca più il supporto tecnico dei propri figli che la loro presenza.

Complessivamente, fa notare Morten Lehn, General Manager Italy di Kaspersky, anche se si dichiarano esperti, gli over 55 italiani hanno ancora lacune da colmare. "Quella che potremmo definire come vecchia generazione rappresenta l'anello debole di una società sempre più connessa; l'eccessiva dipendenza degli 'over' dai membri più giovani della famiglia in fatto di tecnologia serve solo a nascondere queste mancanze. Risulta abbastanza evidente – ha concluso Lehn - che sia necessaria una migliore formazione per spezzare questo ciclo del “Mi potresti aiutare a”

Antonella Di Vincenzo