IL VASO DI ARIANNA

Un'idea contro l'inquinamento

L'idea di un vaso in grado di misurare il livello di inquinamento dell'aria e, nello specifico di particolato PM2.5, è venuta a 5 ingegneri del Politecnico di Milano. Battezzato "Arianna", si presenta come un normale vaso da balcone. La differenza sta nella tecnologia che nasconde: dai fori per aspirare l'aria al piccolo pannello solare che ne garantisce il funzionamento fino al collegamento con una app dedicata. Per finanziare il progetto è stato lanciato un crowdfunding (una raccolta fondi che si può fare su internet, ndr) in collaborazione con la BCC Milano. Per ogni vaso finanziato, la banca ne donerà un altro a una scuola o a un'associazione del territorio.
Al momento in città esistono solo due centraline che rilevano questo tipo di particolato mentre l'inquinamento può variare, e di molto, da zona a zona. L'uso di "Arianna" servirà proprio a creare mappe sempre più dettagliate e poi prendere i provvedimenti del caso. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito:
https://www.produzionidalbasso.com/project/arianna-il-vaso-che-unisce-i-cittadini-nella-lotta-all-inquinamento/

Antonella Di Vincenzo