AL VIA LA VALIGIA DELL'ATTORE 2020 - 1

Programma e contenuti della XVII edizione dal 27 luglio al 1 agosto 2020

Al via la diciassettesima edizione de LA VALIGIA DELL'ATTORE, la manifestazione incentrata sul lavoro d'attore e dedicata alla figura di Gian Maria Volonté. Ideata da Giovanna Gravina Volonté e Fabio Canu e organizzata dall’Associazione Quasar sull’isola di La Maddalena, in Sardegna, l'iniziativa si svilupperà  quest’anno interamente nella suggestiva cornice della Fortezza I Colmi, attraverso i consueti incontri mattutini delle ore 11:00 e le proiezioni serali alle ore 21:15, tutti curati e presentati dai critici Boris Sollazzo, Fabrizio Deriu e Fabio Ferzetti, con la partecipazione di ospiti legati alla programmazione 2020.
Tra memoria storica, nuove produzioni sarde e film di attualità legati alla stagione in corso, il festival avrà luogo dal 27 luglio al primo agosto, anticipando per il primo anno il Valigia Lab, laboratorio incentrato sulle tecniche attoriali che si svolgerà invece dal 2 al 9 agosto sull'isola di Caprera con la conduzione del regista Daniele Luchetti.
Gli appuntamenti saranno a ingresso libero ma con prenotazione obbligatoria al numero 349 6870688, nel rispetto delle normative legate all'emergenza Covid-19.
Si inizierà il 27 luglio con la proiezione de L'ultimo pizzaiolo di Sergio Naitza, un film-documentario che colma il vuoto di un certo modo di fare cinema, analizzando il mestiere di colui che manovrava le pizze dei film per le proiezioni in sala; un omaggio al “cinema perduto” che sarà presentato dal regista insieme a Pino Boi, uno degli ultimi proiezionisti nelle sale del cagliaritano. A seguire, nel corso della stessa serata, un film personale e poetico ispirato al romanzo breve di Jean Giono L'uomo che piantava gli alberi, pubblicato nel 1953: si tratta di The man of trees incentrato sulla figura di un contadino, allevatore artista e animatore del giardino d'arte di Molineddu, nel sassarese, e del suo mondo incantato che fa dialogare il corpo con la mente: a presentarlo sarà l’intero staff guidato dal regista dell'opera, Salvatore Manca.
Programma lunedì 27 luglio - Ore 21,15 Sergio Naitza, Pino Boi - introducono la proiezione del documentario - L’ultimo pizzaiolo (2019) - regia di Sergio Naitza - con Pino Boi, Luciano Cancedda, Dante Cadoni, Mario Piras
A seguire Salvatore Manca, Bruno Petretto, Giovanni Salis, Daniela Tamponi, Matilda Deidda, Alessandro Pala Griesche introducono la proiezione di The man of Trees  (2019) - Liberamente ispirato al racconto di Jean Giono “L’uomo che piantava gli alberi” - regia di Salvatore Manca con Bruno Petretto, Giovanni Salis, Daniela Tamponi, Matilda Deidda - Voce: Alessandro Pala Griesche 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni