Fondazione Irccs S.Gerardo dei Tintori Monza, da Giunta passo avanti deciso

Moratti: altro Irccs pubblico in Lombardia dopo 40 anni, tavolo di coordinamento per accompagnare il percorso

Monza, decisivo passo avanti nella costituzione della Fondazione Irccs San Gerardo dei Tintori. La Giunta regionale lombarda, su proposta della vicepresidente e assessore al Welfare, Letizia Moratti, ha infatti approvato la bozza del nuovo statuto e l’accordo che era stato sottoscritto tra Asst di Monza, Fondazione Matilde Tettamanti e Menotti De Marchi onlus e la Fondazione Monza e Brianza per il bambino e la sua Mamma onlus.

Ora si potrà svolgere la visita della Commissione ministeriale deputata al riconoscimento della qualifica di Irccs alla Asst di Monza e successivamente trasformarlo in Fondazione.

Nuovo Irccs pubblico in Lombardia dopo 40 anni

“Da oltre 40 anni in Lombardia – ha spiegato Letizia Moratti – non viene istituito un nuovo Irccs pubblico. La Fondazione Irccs San Gerardo di Monza esso nascerà dando continuità alle attività di eccellenza già oggetto di sperimentazione, che confluiranno dunque nella nuova Fondazione Irccs. E questo anche grazie al contribuito di due importanti realtà del territorio.”

Fondazione Irccs San Gerardo, tavolo coordinamento regionale

“Al fine di accompagnare e governare questo significativo percorso – ha sottolineato l’assessore al Welfare – sia per il territorio che per tutta la regione, sarà costituito un tavolo di lavoro. Il suo obiettivo è valorizzare all’interno della nuova Fondazione Irccs l’esperienza acquisita e consentire alle Fondazioni private di svolgere ulteriori attività a favore dei cittadini e dei loro piccoli pazienti.”

Riconosciute e incrementate le eccellenze

“Regione Lombardia e Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma – ha aggiunto il direttore generale dell’Asst Monza, Silvano Casazza – hanno svolto in questo ambito un grande lavoro. Sono contento perché il risultato valorizzerà le eccellenze già presenti nelle strutture ed anzi ne incrementerà la qualità, a vantaggio dei pazienti”.

Risultato ottenuto grazie al merito

Mannuccio Mannucci, presidente della Fondazione Monza e Brianza per il Bambino e la sua Mamma, a sua volta esprime fierezza: “Per aver espresso con la sperimentazione risultati di eccellenza clinica e di ricerca che consentono di approdare al risultato di oggi”.

Formula vincente pubblico e privato non profit

Identica è la soddisfazione espressa da Luigi Roth, presidente della Fondazione Matilde Tettamanti Menotti De Marchi, il quale sottolinea l’importanza del traguardo raggiunto, “che rappresenta una ripartenza – ha sottolineato – per continuare a esprimere al meglio la nostra eccellenza scientifica, con la formula vincente della collaborazione tra pubblico e privato non profit”.

Comune di Monza socio fondatore

Si dice compiaciuto anche Dario Allevi, primo cittadino di Monza, che auspicava “fin dal primo giorno” di trasformare l’Asst in Irccs “nel minor tempo possibile. Per questo – ha affermato il sindaco – abbiamo approvato una delibera a tempo di record che dà semaforo verde a tutta l’operazione. Con la quale il Comune di Monza sarà, fin dall’inizio, uno dei soci fondatori”.

Fondazione Irccs San Gerardo: valorizzata la qualità

“Si tratta di un’occasione unica – ha concluso Allevi – per valorizzare ancora di più il San Gerardo, che già oggi è un’eccellenza sanitaria del Paese. Una realtà capace da sempre di fare squadra con le altre strutture di ricerca scientifica più qualificate”.

Sa Mu

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni