Giornata spreco alimentare, su social ricette ‘stellate’ con le eccedenze

Assessore Rolfi a presentazione di una edizione speciale di 'Chef Save The Food'

 Torna con un'edizione speciale Chef Save The Food, il progetto di CODICI Lombardia finanziato dalla Regione con l’obiettivo di educare, con ricette anti spreco, a un consumo alimentare sostenibile e responsabile, evitando gli sprechi. Si tratta di un cooking show nato nel 2017 sui social network. Per questa edizione prevede dieci puntate durante le quali altrettanti chef, ciascuno accoppiato con una famiglia, si sono cimentati in una sfida contro lo spreco alimentare creando nuovi piatti a partire dai cibi avanzati dalle famiglie stesse.

Ricette anti spreco alimentare in Lombardia

presentazione“Un messaggio forte e un linguaggio chiaro – ha dichiarato l’assessore regionale lombardo all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi, intervenuto alla presentazione del progetto, a Villa Mirabello a Milano – rivolto in particolare alle giovani generazioni e a coloro che frequentano i social. I dati sullo spreco alimentare sono purtroppo in aumento. Serve una sensibilizzazione capillare. E il coinvolgimento di chef rinomati che inventano ricette partendo dalle eccedenze alimentari delle famiglie può essere una soluzione efficace”.

Un’edizione speciale

“Quest’anno Chef Save The Food torna in un’edizione speciale – dichiara Davide Zanon, responsabile dell’Ufficio progetti di CODICI e responsabile regionale di CODICI Lombardia – e con un obiettivo ancora più grande. Che è quello di coinvolgere la grande distribuzione nella lotta allo spreco alimentare. In collaborazione con Carrefour abbiamo quindi pensato di coinvolgere lo chef Giuseppe Postorino del ristorante ‘L’alchimia’, una stella Michelin. E gli abbiamo chiesto di utilizzare i prodotti in scadenza, i prodotti con packaging danneggiato, le rimanenze di magazzino e gli avanzi ancora commestibili per preparare gustose ricette”.

Uso sostenibile delle risorse

Partendo dall’approccio culinario, lo show si è posto l’obiettivo di diffondere i temi legati all’uso sostenibile delle risorse per la salvaguardia e la conservazione dei territori. Il successo del progetto ha portato alla realizzazione di una seconda stagione. Il tutto con un format in parte rivisto, ma con gli stessi obiettivi di educazione e sensibilizzazione. Quest’anno Chef Save The Food ha coinvolto la grande distribuzione organizzata (Carrefour sarà partner del progetto) per Chef Save The Food – Supermarket Edition.

Chef Postorino e Chiara Carcano

Lo chef Giuseppe Postorino, affiancato da Chiara Carcano – personaggio televisivo e conduttrice radiofonica italiana con 462.000 followers su Instagram già presentatrice delle precedenti edizioni – cucinerà a partire dalle rimanenze di magazzino. E utilizzando quindi i prodotti in scadenza, quelli danneggiati nel packaging e le rimanenze delle promozioni e gli avanzi ancora commestibili della GDO.

Le preparazioni riprese in video

Le preparazioni verranno riprese realizzando così 10 video da circa 5 minuti ciascuno. Video da utilizzare per la comunicazione del progetto sui social media. E, di conseguenza, come miglior mezzo per educare e sensibilizzare i cittadini consumatori sulla tematica dello spreco alimentare. Ai cittadini arriveranno quindi gli insegnamenti sul ruolo attivo che essi stessi possono avere nella lotta al fenomeno. Il ricavato dei prodotti venduti andrà in beneficienza a un ente benefico individuato in fase progettuale.

Pietro Coletti

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni