NUOVO PRONTO SOCCORSO ALL'OSPEDALE SAN PAOLO

L'inaugurazione mercoledì 24 luglio

La cerimonia di inaugurazione del primo lotto degli ambienti destinati al nuovo pronto soccorso dell'ospedale San Paolo si è svolta mercoledì 24 luglio.

Presenti il presidente della regione Attilio Fontana, il vicepresidente Fabrizio Sala, l'assessore al Welfare Giulio Gallera e il direttore generale dell'Asst 'Santi Paolo e Carlo', Matteo Stocco. A proposito di questo importante risultato, Fontana si è così espresso: “Mi complimento soprattutto per l'attenzione che è stata posta per far sentire il paziente ben accolto. Sappiamo tutti, perché a tutti è successo, che la condizione psicologica ed emotiva di chi si reca al Pronto Soccorso è particolarmente delicata. Pertanto, la realizzazione di spazi che consentono il rispetto della privacy, la tempestiva e adeguata assistenza sanitaria, in un contesto dove anche la scelta dei colori delle pareti è orientata a rasserenare e rassicurare chi soffre è assolutamente da plaudire".

I nuovi ambienti hanno spazi caratterizzati dai colori blu e verde e presentano immagini di paesaggi in prossimità delle sale d'attesa. Ci sono postazioni di ricarica Pc e cellulari, Wi-Fi a libero accesso e aree ristoro interne. Grande attenzione è stata data all'area destinata alle barelle per garantire il massimo della privacy ai pazienti.

L'ospedale San Paolo è uno degli ospedali pubblici più importanti di Milano. Nel 2018 ha fornito quasi 80.000 prestazioni a fronte di circa 75.000 pazienti che accedono alla struttura in un anno.

adv