Protezione civile contribuisce a trasporto ambulanze fra Romania e Ucraina

Due mezzi della Colonna Mobile regionale consentiranno il trasporto di alcune ambulanze fra l’hub della Protezione civile di Palmanova (UD) e il confine fra Romania e Ucraina. Insieme a mezzi di altre Colonne Mobili, saranno utilizzati per trasportare 24 ambulanze donate dalla Croce Rossa Italiana nei pressi della frontiera tra Romania e Ucraina. La missione avrà luogo tra sabato 12 e lunedì 14 marzo.
È quanto ha disposto il Dipartimento Nazionale di Protezione civile, in raccordo con il Comitato per l’emergenza Ucraina della Regione Lombardia, coordinato da Guido Bertolaso.






“Come Regione Lombardia – ha detto l’assessore – siamo pronti a fare la nostra parte per supportare la popolazione ucraina in questo tragico momento storico. Due camion con semirimorchio, assegnati in comodato d’uso ad Ana e all’ente Parco del Ticino, sono stati messi a disposizione dalla nostra Colonna Mobile per agevolare il trasporto delle ambulanze in Ucraina”.
Il convoglio sarà ‘scortato’ da funzionari del Dipartimento Nazionale che si occuperanno delle pratiche di dogana e di consegna.
“Regione Lombardia – ha ricordato Foroni – sta predisponendo specifici piani emergenziali per far fronte alla crisi umanitaria. Occorre trovarsi pronti e intervenire con risposte immediate in caso di necessità. Ringrazio Ana Nazionale e l’ente Parco del Ticino e un sentito ringraziamento a tutti i volontari che in questi giorni sono impegnati nelle operazioni”.
Vittoria Colpi

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni