Risolta crisi alla Corneliani di Mantova

Rizzoli: la Lombardia c’è

“Bene intervento ministro Giorgetti”
Svolta definitiva per la crisi della Corneliani di Mantova. Parte infatti il nuovo progetto
industriale con l’investimento di 17 milioni di euro in una newco che vede la partecipazione di 
Invitalia ed investitori stranieri.

Corneliani MantovaCorneliani di Mantova, la soluzione

La soluzione alla vicenda che da 10 mesi ha tenuto con il fiato sospeso i lavoratori della Corneliani di Mantova che rischiava la chiusura, è arrivata. “Grazie al determinante intervento del ministro allo Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti”.  Così l’assessore regionale alla Formazione e Lavoro Melania Rizzoli.
L’operazione dovrà essere perfezionata entro il 13 aprile. La soluzione scongiurerà quindi la liquidazione della società e la scomparsa di una delle storiche aziende tessili italiane che opera sul mercato dal 1930.

Buone notizie
“Finalmente un tavolo che produce buone notizie. Da molti mesi infatti - ha ricordato l’assessore che ha partecipato al tavolo del negoziato - ci stiamo occupando del caso Corneliani. In Regione Lombardia, abbiamo attivato tutti gli strumenti in nostro possesso e lavorato in cooperazione con il Mise. Abbiamo proposto, tra l’altro, di utilizzare quello strumento che grazie all’intervento deciso del ministro Giorgetti finalmente può diventare concreto”.
“Siamo particolarmente soddisfatti che anche con il nostro piccolo contributo - ha concluso Rizzoli - si sia finalmente trovata una soluzione. Gli oltre 500 lavoratrici e lavoratori dello stabilimento di Mantova possono così guardare al futuro con ottimismo”.

ben/ram

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni