Tangenziale di Goito, Terzi: pubblicato bando per affidare la progettazione

L’assessore: un passo in avanti per l’opera finanziata da Regione con 100 milioni di euro

È stato pubblicato il bando di gara per l’affidamento di tutti i livelli di progettazione della Tangenziale di Goito (Mn).
“Un altro passo in avanti verso la realizzazione di un’opera attesa da anni dal territorio mantovano”, ha commentato l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi.

La convenzione e l’investimento regionale

La Tangenziale di Goito è stata finanziata e sbloccata da Regione attraverso il Piano Lombardia, con un investimento di circa 100 milioni di euro. L’opera è stata oggetto di una convenzione sottoscritta lo scorso novembre“Con la sottoscrizione della convenzione – ha detto Terzi – abbiamo dato inizio al processo per la realizzazione dell’infrastruttura necessaria per ‘deviare’ il traffico che, attualmente, ingolfa il territorio del Comune di Goito”.

Regione si sostituisce allo stato centrale

tangenziale goito progettazione - terzi fontana

Regione ha accolto le richieste del territorio in occasione della redazione del Piano Lombardia. “Abbiamo deciso che l’opera – ha evidenziato Terzi – fosse inserita tra quelle più importanti per la nostra Regione. Per risolvere un problema viabilistico pressante, ci siamo sostituiti allo Stato centrale. Infatti – ha proseguito l’assessore – la Tangenziale di Goito era prevista come opera all’interno dell’autostrada statale Ti.Bre”.

Il primo passo previsto dalla convenzione

La pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea e sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiano del bando di gara per l’affidamento di tutti i livelli di progettazione della Tangenziale di Goito, è il primo concreto passo previsto dalla convenzione sottoscritta lo scorso novembre da Regione Lombardia, Cal Spa, Provincia di Mantova e Comune di Goito.

Le criticità viabilistiche attuali

La nuova arteria è indispensabile per risolvere le grosse criticità rappresentate dai consistenti volumi di traffico che attualmente attraversano il territorio del Comune di Goito. Si parla di oltre 25.000 veicoli al giorno, con forte percentuale di mezzi pesanti e code dovute alla presenza di intersezioni con la viabilità comunale, restringimenti della sede stradale e strade che confluiscono in un nodo di assoluta importanza per l’itinerario tra le città di Mantova e Brescia.

Bando di gara da 3 milioni per la progettazione della Tangenziale di Goito

Cal Spa ha predisposto il bando di gara per conto di Regione Lombardia che – al fine di ridurre i tempi complessivi – riguarda tutti i livelli di progettazione previsti prima dell’esecuzione dei lavori. Si tratta infatti di una procedura aperta, per un importo complessivo a base di gara di poco superiore a 3 milioni di euro, che permetterà a Cal di aggiudicare le progettazioni di Fattibilità tecnica ed economica, definitiva ed esecutiva. Queste saranno sviluppate con l’utilizzo dello strumento innovativo del Building information modeling (Bim).

Il cronoprogramma dell’opera

L’obiettivo è individuare la società di progettazione prima dell’estate, così da concludere il primo step progettuale entro quest’anno.
Questo primo passo avviene nel rispetto del cronoprogramma sottoscritto con Provincia di Mantova e Comune di Goito. E segna l’inizio operativo delle attività che porteranno alla consegna dei lavori entro il 2025 e all’apertura della nuova arteria stradale entro il 2028.
Ava Tanin

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni