DonneTeatroDiritti al PACTA SALONE

Per il progetto DonneTeatroDiritti, la compagnia di PACTA porta in scena: “La Confessione” -  Un prete gay racconta la sua storia. In cartellone dal 3 al 6 marzo  al  PACTA SALONE  di via Dini la prima milanese di “La Confessione” -  Un prete gay racconta la sua storia, di e con Alfredo Traversa, tratto dal libro omonimo di Marco Politi e prodotto dall' Associazione culturale ENECEDETE.

"Questa è la storia, mai raccontata, - ha dichiarato l'autore, Marco Politi, vaticanista e biografo di Giovanni Paolo II - di un prete lacerato tra la fedeltà al proprio essere intimo e la fedeltà alla missione che ha scelto". 

"Un uomo disarmato - ha detto Traversa - perché vorrebbe 'tenere insieme' tutte e due le sue parti, omosessualità e sacerdozio, quasi un dramma dal sapore shakespeariano. Non è un atto di accusa alla Chiesa, anzi: lo spettacolo indaga sull'uomo, nella sua interezza. Vuole essere un momento di riflessione su questo tema così delicato e raccogliere, insieme, il grido di dolore e l'appello di questo sacerdote-.

Dal 8 al 13 marzo, sempre per DonneTeatroDiritti va in scena   “L'infinita speranza di un ritorno “ - Vita e poesia di Antonia Pozzi , progetto di e con Elisabetta Vergani e la regia di Maurizio Schmidt 


immagini e oggetti di Antonia Pozzi 

produzione Farneto Teatro


Antonia Pozzi, giovane poetessa, nata a Milano il 13 febbraio 1912 e morta suicida a 26 anni senza aver mai pubblicato una sola poesia, è oggi considerata una delle voci più alte della poesia lombarda e italiana del ‘900. 

Una si affacciano Il materiale poetico, i suoi diari, le lettere, le fotografie e gli oggetti della sua vita: in scena non vi è nulla che non sia appartenuto ad Antonia Pozzi. L'attrice Elisabetta Vergani e il compositore-musicista Filippo Fanò accompagnano, con la voce e le musiche al pianoforte, il pubblico attraverso un percorso teatrale di memorie e suggestioni dedicato alla vicenda umana e poetica di Antonia Pozzi. Ed è lei stessa ad interrogarsi sul mistero della sua breve esistenza, in uno spettacolo che soprattutto restituisce, con i mezzi del teatro, l'amore di Antonia per le cose vive e per la poesia.

Grazia De Benedetti

PACTA SALONE - via Ulisse Dini 7, 20142 Milano

Per informazioni: www.pacta.org - mail: biglietteria@pacta.org -tel, 02/36503740  –   ufficioscuole@pacta.org

Orari spettacoli: martedì - sabato ore 20.45; domenica ore 17.30; lunedì riposo.  

Orari biglietteria verificare sul sito; nei giorni di programmazione la biglietteria, via Ulisse Dini 7, apre 90’ prima dello spettacolo                                       



Per la rassegna pactaSOUNDzone, segnaliamo il 14 marzo BLUERING UNDERWOOD, con generi e idiomi musicali da ogni tempo e luogo. 

Chiude la rassegna il 28 marzo MANI ROTTE, di nuovo con Simone Grande, questa volta in una performance solitaria.

Orari: i lunedì di pactaSOUNDzone alle ore 20.45

Prezzi biglietti: per gli spettacoli del intero €10 - ridotto €6 


L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni