I NUOVI ALFIERI DELLA REPUBBLICA

La cerimonia si è svolta nella mattinata del 22 aprile

Il presidente Sergio Mattarella ha conferito 25 Attestati d’onore di “Alfiere della Repubblica” ad altrettanti giovani che si sono distinti per il loro impegno nella comunità e per la comunità. 

Tra le motivazioni si possono ricordare: l'aiuto prestato in occasione di calamità naturali, la difesa dei diritti dei bambini migranti e dei giovani rifugiati, l'assistenza agli anziani e ai malati oncologici, la cura di un famigliare, le invenzioni come ad esempio il gelato per chi ha una malattia cronica all'intestino e la capacità di trasformare il bullismo in una risorsa per sé e per gli altri.
I nomi dei nuovi Alfieri:  

·       Yuliya Amosava, 17 anni, di Roma

·       Alice Andreanelli, 18 anni di Venezia

·       Virginia Barchiesi, 17 anni, di Ancona

·       Pietro Bartoloni, 14 anni, di Roma

·       Mavì Borrelli, 9 anni di Crevalcore, Bologna

·       Lorenzo Caprotti, 15 anni, di Vimercate, Monza-Brianza,

·       Diego Costi, 15 anni, di Genova;

·       Loris Esposito, 14 anni, di Leno, Brescia,

·       David Fabbri, 16 anni, di Scarperia, Firenze,

·       Sofia Ferrarese, 16 anni, di Veneo Brugine, Padova,

·       Mirco Frattura, 15 anni, di L'Aquila,

·       Sebastiano Maria Indorato, 16 anni di Sommatino, Caltanissetta,

·       Maria Gabriella Lucarini, 11 anni , di Camerino, Macerata

·       Tommaso Miglietta, 11 anni, di Lizzanello, Lecce

·       Carlo Mischiatti, 16 anni, di Grugliasco, Torino 

·       Manuela Moscarelli, 16 anni, di Potenza

·       Francesca Nardangeli, 18 anni, di Castelli, Teramo

·       Great Nnachi, 15 anni,di Torino

·       Maria Lucrezia Rallo, 17 anni, di Marineo, Palermo

·       Nicola Salis, 18 anni, di Macomer, Nuoro

·       Elena Salvatore, 9 anni, di Nola, Napoli

·       Matteo Scalinci, 14 anni, di San Pancrazio Salentino, Brindisi

·       Cosmas Joel Wallbrecher, 19 anni, di Roma

·       Maria Zagaria, 15 anni, di Casal di Principe, Caserta

·       Pietro Zuccotti, 18 anni, di Peschiera del Garda, Verona

Nel corso della cerimonia sono state assegnate anche tre targhe per premiare azioni collettive.
Sono andate alla classe III A dell'Istituto tecnico industriale Ettore Maiorana di Roccella Ionica, Reggio Calabria; alla classe IV C della Scuola primaria Gherardini di Milano e agli Under 16 dell’Associazione Futuro Aretino di Arezzo.


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni