“RACCONTAMI UNA STORIA. LE STORIE DELLE DONNE MILANESI RACCONTATE IN PIAZZA”

L’iniziativa è aperta: tutti possono mandare un videoracconto personale o di una persona cara, i selezionati saranno invitati a leggere sul palco

Venerdì 8 marzo, dalle 15 alle 17, in piazza San Fedele "Raccontami una storia. Storie di donne milanesi raccontate in piazza", per ricordare le donne protagoniste di piccole e grandi vicende.

Un’iniziativa aperta, alla quale possono partecipare tutti quelli che hanno una storia, personale o di una persona cara, da far conoscere o ricordare: basta mandare un videoracconto di trenta secondi entro le 12 del 5 marzo al numero WhatsApp +393459943141 o via email a storie.donnemilanesi@gmail.com lasciando nome, cognome e un recapito telefonico. Mercoledì 6 marzo verranno comunicate le storie selezionate che saranno poi lette sul palco.

"Raccontami una storia. Storie di donne milanesi raccontate in piazza" è un’iniziativa realizzata nell'ambito di Milano è Memoria in collaborazione con Fondazione Milano, Civica Scuola Paolo Grassi, Toponomastica Femminile, Pacta, enciclopedia delle donne e Fondazione Anna Kuliscioff.  

Interverranno tra le altre e gli altri: 

Diana De Marchi – presidente Commissione Pari opportunità del Comune di Milano

Maria Eugenia D’Aquino – PACTA dei Teatri

Luca Rodella – Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi

Valeria Palumbo – giornalista e storica delle donne

Patrizia Zelioli – autrice testi

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni