BIBLIOTECA ZARA - FANZINOTECA

La Fanzinoteca incontra l'artista Ritardo

Mostra dei lavori e presentazione del progetto d'illustrazione e fumetti di Giulia Cellino, in arte Ritardo.
A cura dell'Associazione culturale La Pipette Noir. Ingresso libero.

RITARDO (nome d'arte di Giulia Cellino) nasce a Vercelli nel 1994, e vive e studia a Bologna dal 2013. Nella sua ricerca si concentra sui concetti di ribaltamento (di senso e di sguardo), incomunicabilità, precarietà, avvalendosi di diverse tecniche, dall'incisione, al disegno, all’installazione.
Illustra articoli per riviste come D-la Repubblica e Linus, e dal 2015 autoproduce suoi progetti editoriali partecipando attivamente a festival del settore.

Tra le mostre a cui partecipa, collettive e personali, di rilievo è la residenza artistica presso Elastico fa/Art, dove produce 'CLICK' libro d'artista ad incisione. Nel 2018 espone l'installazione 'Quando ha smesso di piacermi il mare?' per Fotografia Europea 2018 a Reggio Emilia, nell'ambito del progetto Speciale18/25, e partecipa alla collettiva MAIONESE III a Bologna. È del 2016 la sua prima personale 'Mi piace stare qui', installazione video e ambientale per ADIACENZE a Bologna.

BIBLIOTECA ZARA Viale Zara 100 Milano

Sabato 2 Marzo ore 11.30-13.00
Ingresso libero

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni