8 MARZO, PD E DONNE DEMOCRATICHE

Un gesto concreto per le donne di Casa Chiaravalle

In occasione della Giornata Internazionale della Donna le Donne Democratiche di Milano Metropolitana hanno organizzato per domenica 10 marzo un'iniziativa alla Casa Chiaravalle (Sant'Arialdo 69), il più grande bene confiscato alla mafia in Lombardia, che ospita donne, italiane e straniere, vittime di violenza, con i loro bambini e nuclei familiari. Info sull'evento qui:  https://bit.ly/2VBhZxU
"Un pranzo di beneficenza e un pomeriggio di musica a Casa Chiaravalle - ha spiegato   Gaia Romani, coordinatrice delle Donne Democratiche. Abbiamo scelto un luogo simbolo dell'accoglienza che offre a donne vittime di violenza l'occasione di riscattarsi e ritrovare autonomia e serenità. La politica deve essere fatta anche di supporto e aiuto concreto a queste realtà, che sono preziose per Milano e per le Donne. Pensiamo  che sostenere queste pratiche virtuose sia il modo migliore per onorare la ricorrenza dell’8 marzo, e anche per questo - ha concluso la coordinatrice - insieme agli ospiti della Casa domenica lasceremo un segno piantando alcune piante di gelsomino nel giardino".  
"Domenica 10 marzo parteciperò convintamente all'iniziativa delle Donne Democratiche - ha dichiarato la segretaria metropolitana   Silvia Roggiani. - Andare a Casa Chiaravalle, un luogo di riscatto, giustizia sociale e partecipazione, è molto più che un gesto simbolico, è un aiuto concreto alle Donne ospitate. Il Pd sostiene concretamente quelle realtà che aiutano le donne in difficoltà e permettono loro di esprimere tutte le loro potenzialità". 
 
 
 
 
 
--
Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni