A Legnano verrà aperta una sede di "Lealtà e Azione" sotto il nome di Avalon.

Avalon si presenta come una sorta di associazione solidaristica e benefica in favore degli Italiani più poveri.
È questo il modo (anche un po' patetico) per nascondere la vera natura di questa associazione, dietro la quale si cela Lealtà e Azione.
Una formazione politica che inneggia al ritorno del vecchio regime fascista che tante tragedie e tanti lutti ha provocato in Italia, in
Europa e nel mondo intero: soppressione della libertà, emanazione delle famigerate leggi antiebraiche, di cui quest'anno ricorre l'ottantesimo
anniversario, sofferenze per la popolazione civile, guerre.
Avalon è quindi un  nome di copertura di Lealtà e Azione i cui militanti, a ogni loro  iniziativa, invocano sempre il ritorno al ventennio fascista e concludono le loro manifestazioni con saluti romani, come avvenuto di recente a Legnano, al Cimitero Maggiore di Milano il 29 aprile 2017 e in piazzale Loreto luogo simbolo della Resistenza Milanese, il 29 aprile scorso.
Si sappia quindi che a Legnano non apre una sezione di bravi ragazzi, ma la sede di una associazione che ha in odio la democrazia, la
Costituzione antifascista nata dalla Resistenza e che si pone sempre in aperta contrapposizione alle leggi Scelba e Mancino.

 
Roberto Cenati
Presidente ANPI Comitato Provinciale di Milano

Primo Minelli
Presidente ANPI Legnano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni