Matteo Renzi alla Festa de l'Unità in Darsena

Dopo le prime due tappe, Bruzzano e quartiere degli Olmi, la Festa de l’Unità 2018 "Eppure il vento soffia ancora" arriva in Darsenada giovedì 6 a lunedì 10 settembre. A chiudere le cinque giornate, nel cuore della rinascita milanese, Matteo Renzi alle ore 21

Tanti temi che animeranno i dibattiti, da quelli che riguardano Milano - come i grandi eventi e la riapertura dei Navigli - fino alle questioni nazionali di stretta attualità, come riforme, conti pubblici e sicurezza. Altrettanti gli ospiti: amministratori locali, figure della società civile e protagonisti del dibattito politico, economico e sociale come Carlo Cottarelli, Elsa Fornero, Sergio Cofferati e Marco Minniti. 

Sabato 8 , alle ore 11, un'occasione per parlare di programmi per l'Italia e di come fare opposizione al governo giallo-verde, con i parlamentari del PD, Eugenio Comincini, Emanuele Fiano, Simona Malpezzi, Franco Mirabelli, Lisa Noja, Barbara Pollastrini, Lia Quartapelle, Ivan Scalfarotto. 
Spazio poi ai temi innovazione, digitale e generazione Erasmus con - tra gli altri - gli europarlamentari Patrizia Toia e Brando Benifei. 

Si parlerà anche di allarme neofascismi e di terrorismo mondiale con le presentazioni dei libri di Paolo Berizzi,"NazItalia. Viaggio in un Paese che si è riscoperto fascista" venerdì alle 21, e di Guido Olimpio "Terrorismi" domenica alle 21,00. 

Non solo politica e attualità, ma anche musica. Venerdì 7, alle 22:30, in piazza XXIV Maggio il concerto - tributo a Pierangelo Bertoli, autore della canzone cui il titolo della Festa fa riferimento, con il concerto gratuito di Alberto Bertoli. Il giorno dopo, sabato 8, spazio al genio e al divertimento degli Spazio Petardo, sempre alle 22,30. 

 

Antonella Tauro
Ufficio stampa PD Milano Metropolitana

 

 

 

 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni