FORZA NUOVA SI SENTE PROTETTA DALLA LEGA

"Lo hanno fatto di nuovo. Da giorni si ripetono attacchi oltraggiosi ai simboli di commemorazione dei Partigiani. Gli autori, vigliacchi e fascisti, si sentono forse liberi di agire in maniera indisturbata nel quartiere Stadera, protetti dalla Lega di Regione Lombardia che, interrogata dal sindaco Sala, fa spallucce. Ed esponenti del Carroccio hanno avuto perfino la sfacciataggine di paragonare un partito estremista che si richiama apertamente al fascismo, come Forza Nuova, al Partito Democratico. Lo stesso partito di governo, ricordiamo, che ha firmato un appello per far sfilare Casa Pound, Lealtà e Azione e Forza Nuova, e oltraggiare Milano con un corteo nero. Adesso basta, pretendiamo che le istituzioni prendano provvedimenti seri per far cessare queste continue provocazioni e che riportino la legalità nel quartiere, con lo sgombero di Forza Nuova dalle case Aler". 
Così in una nota la segretaria metropolitana del Pd, Silvia Roggiani, commentando il nuovo oltraggio avvenuto in via Spaventa, in zona 5, dove è stata bruciata la corona posta sotto la lapide dedicata al partigiano Mario Peluzzi. 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni